Date Autoemoteca



Home Rassegna Stampa
Rassegna stampa
La Voce di Rovigo 28/07/2013 PDF Stampa
Scritto da Administrator   
Domenica 28 Luglio 2013 13:22

 
Strill.it 28/07/2013 PDF Stampa
Scritto da Stril.it   
Domenica 28 Luglio 2013 18:46

Reggio, si è conclusa la 7^ Traversata della Solidarietà

Si è conclusa nella mattinata odierna sulla spiaggia di Cannitello a Villa San Giovanni la Traversata della Solidarietà organizzata dall’Associazione ADSPEM FIDAS di Reggio Calabria, da FIDAS Calabria e da FIDAS, Federazione Italiana Associazioni Donatori Sangue che raccoglie 74 Associazioni di donatori presenti in 17 regioni italiane.

Donatori di sangue FIDAS provenienti da Friuli Venezia Giulia, Veneto, Lazio, Abruzzo, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria e Sicilia si sono ritrovati per una due giorni di sport e solidarietà per ricordare che il bisogno di sangue non va in vacanza.

“La traversata dello Stretto di Messina dei donatori di sangue rappresenta per la FIDAS un appuntamento per promuovere la cultura della donazione sottolineando l’importanza del legame tra il donatore e il ricevente. – ha affermato il presidente nazionale FIDAS Aldo Ozino Caligaris. - Quest’edizione, contraddistinta da una partecipazione da record, si è svolta al termine del FIDAS Coast to Coast con il quale abbiamo voluto unire l’Italia del volontariato del dono nell’unico messaggio di garantire ai cittadini la sicura e disponibile terapia trasfusionale per emocomponenti e medicinali plasmaderivati.”

I donatori-nuotatori hanno percorso il tratto di mare tra Punta Faro (Messina) a Cannitello, di circa 3,5 chilometri, alternandosi in un’appassionata staffetta sfidando le impegnative correnti e le acque fredde dello Stretto riscaldate dall’entusiasmo di tanti sostenitori che non sono voluti mancare all’appuntamento. Tra essi anche il prefetto di Reggio Calabria Dott. Vincenzo Piscitello che ha seguito l’evento a bordo di una delle barche di appoggio. Il tutto grazie al prezioso supporto della Guardia Costiera e della Lega Navale.

Tra i nuotatori anche l’atleta reggina Anna Barbaro dell’associazione AVESD con noi RC, non vedente, campionessa italiana di nuoto paraolimpico, alcuni atleti dell’Associazione Special Olympics, gli atleti del Centro Sportivo Nuoto dell’arma dei Carabinieri e delle Fiamme Oro della Polizia di Stato.

Ad accompagnare i donatori l’attore e cantautore Luca Seta, già protagonista di 7vite e Un posto al sole, che ha raccolto con entusiasmo l’invito della Federazione a  sostenere il messaggio della FIDAS, e che ha accompagnato nell’ultimo tratto i nuotatori al traguardo.

Nel pomeriggio di oggi la manifestazione continua sulla spiaggia di Catona con i tornei sportivi dei giovani e stasera gran finale con l’arrivederci al prossimo anno.

 
Il Sole 24 Ore Sanità PDF Stampa
Scritto da Administrator   
Martedì 09 Luglio 2013 10:00

 
Gazzetta del Sud 07/06/2013 PDF Stampa
Scritto da Administrator   
Venerdì 07 Giugno 2013 15:38

 

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 Succ. > Fine >>

Pagina 5 di 6