Date Autoemoteca



Home Archivio 21.04.2009 - "La donazione del sangue tra cultura, vita e diritto"
21.04.2009 - "La donazione del sangue tra cultura, vita e diritto" PDF Stampa

 

GIORNATA DI STUDIO ORGANIZZATA DALL'ADSPEM FIDAS

 

Si è svolta con successo la giornata-studio, organizzata insieme alla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Mediterranea, dal titolo “La donazione del sangue tra cultura, vita e diritto”, preziosa occasione colta al volo da un gran numero di studenti per approfondire il tema attraverso l’esame dei suoi aspetti giuridici, culturali e medici.

 

Ad aprire i lavori la presidente C. Muscatello con i saluti ai presenti e i ringraziamenti per coloro che hanno collaborato alla realizzazione di un progetto importante per l’associazione, ma ancor più per gli stessi studenti. Finalità del convegno è, infatti, quello di sensibilizzare le nuove generazioni fornendo una corretta e approfondita conoscenza della donazione del sangue utile anche alla loro formazione universitaria.

 

La prima sessione, introdotta e coordinata dal Preside di Facoltà prof. A. Gorassini, si è svolta attraverso gli interventi dello psicanalista dott. P. Zoccali, della Prof.ssa F.Tescione per la facoltà di Giurisprudenza e dello psichiatra Dott. P.Romeo che hanno esaminato gli aspetti sociali, normativi e psicologici della donazione.

 

Dopo la breve pausa pranzo, gli studenti alle 14.30 hanno ripreso con la seconda sessione, coordinata dal magistrato Dott. C. Indellicati, incentrata sugli aspetti associazionistici e medici con le relazioni della Dott.ssa B.Condò, responsabile alle politiche giovanili Fidas Calabria, e l’intervento del Dott. Furlò, dirigente medico del Centro Trasfusionale reggino.

 

L’appassionato dibattito finale sollevato dalla curiosità degli studenti è stato un’ulteriore dimostrazione del bisogno d’informazione che i giovani hanno per poter capire quanto sia prezioso il loro contributo alla salute di molti.

 

E grazie alla collaborazione dei relatori e alla passione con cui hanno condiviso il nostro progetto questa giornata, da occasione formativa, siamo sicuri diventerà per molti anche consapevolezza della potenzialità che ognuno di noi ha di salvare una vita donando il sangue o aiutandoci nella diffusione di questo importante messaggio.

E ricordare sempre che il “diritto” alla vita è di tutti… soprattutto per chi soffre...